Petto d’anatra con pioppini e polenta

Una vera ghiottoneria…non ci sono scuse…un piatto unico nutriente e con un “intingolino” da re!

Ingredienti

Petto d’anatra
Pioppini
Sedano, carota, cipolla, alloro
Salasa di pomodoro
Polenta Bramata
Vino rosso
sale e pepe qb

Preparazione

Ho tolto tutta l apelle al petto d’anatra che ho quindi ridotto a cubetti
Ho affettato le verdure in modo decisamente grossolano perchè è bello ritrovarle nel piatto a cottura ultimata….che colori!

P_20170502_170715-copia

Ho pulito bene i funghi.
In una padella che andrà a contenere il tutto ho soffritto velocemente le verdure, ho quindi aggiunto il petto ed ho fatto insaporire per una decina di minuti, ho poi bagnato con un buon Chianti, ha unito la passata di pomodoro ed ho incoperchiato la padella lasciando cuocere su fiamma moderata.Se si asciugasse troppo si aggiunge del brodo.

Dopo circa un oretta ho messo i funghi, sale e pepe ed ho portato a cottura per ancora un’ora.
L’anatra in questa ricetta richiede un prolungato tempo di cottura ed i pioppini sono funghi abbastanza consistenti che necessitanoo di stare sul fuoco a crogiolarsi lentamente.
Mentre l’anatra borbottava tranquillamente ho cucinato anche questa bella e bionda polenta, mescolando sempre…
Ho servito il tutto ancora caldissimo….delizioso!

UOVA DAL GUSCIO BIANCO AL TARTUFO, 5 MINUTI PER UN PIATTO DA RE

P1040058

Questa ricetta non è stata realizzata in questo periodo..non è periodo di tartufi, ma avevo comunque le foto nel mio computer, in paziente attesa di essere pubblicate.

Ieri mattina ho letto la seguente notizia e così ho ricordato le mie foto e le mie uova:

Continua a leggere “UOVA DAL GUSCIO BIANCO AL TARTUFO, 5 MINUTI PER UN PIATTO DA RE”

Spiedini di fegato vestito e cipolline con polenta brusca

L’unica “difficoltà” di questa preparazione sta nell’avvolgere il fegato nelle fettine di pancetta, infatti mi scappava da tutte le parti, ma sono riuscita a domarlo!
Ricetta semplicissima e talmente buona che anche chi storce il naso davanti al fegato
Bando alle ciance e andiamo a cominciare!
polenta-arrostita

Continua a leggere “Spiedini di fegato vestito e cipolline con polenta brusca”

Spadellata di cozze e gamberoni con salsa la basilico e pomodorini

Pochi ingredienti, cottura veloce, piatto leggero, sano, fresco e profumato d’estate.
Essenziali ingredienti freschissimi.
Perfetto per un  secondo piatto leggero.

P1040940-copia

Continua a leggere “Spadellata di cozze e gamberoni con salsa la basilico e pomodorini”

Filetto di maiale con funghetti, pancetta e porro…e gli anormali appetiti di casa mia!

Ricettina saporita, economica, veloce…generalmente piace a tutti…il filetto di maiale richiede un tempo limitato di cottura e rimane sempre morbido, i funghetti champignon sono versatilissimi e qua rappresentano un contorno incluso nella ricetta….pancetta dolce e porro rallegrano i colori e regalano sapore e profumo….Nelle immagini non si vede, ma l’ho servito con fette di polenta grigliata….piatto unico per normali appetiti…purtroppo i ragazzi che girano in casa mia sono affetti da patologia di anormali appetiti…io ho dovuto servire prima un primo….ma ognuno conosce la propria family!Buona!

Continua a leggere “Filetto di maiale con funghetti, pancetta e porro…e gli anormali appetiti di casa mia!”

Ricetta nr:538, sulle tracce dell’Artusi, Maiale arrostito nel latte

…non posso certo dire di essere tipo da finger food ahimè……ma confort food sì…alla grande!
Mi è decisamente tornata la voglia di confrontarmi con le ricette dell’Artusi….come ho recentemente fatto circa un piatto di pappardelle al coniglio (ricetta che trovate qua: CLICK),  questa volta mi sono messa alla prova con un arrosto di maiale..e visto che è andata egregiamente assai condivido…
ricetta di Pellegrino Artusi indegnamente rivisitata da Lucia cioè io!

ecco la ricetta di Pellegrino:

Continua a leggere “Ricetta nr:538, sulle tracce dell’Artusi, Maiale arrostito nel latte”

Arrosto misto di maiale e verdure nel Fornetto Estense

La mia passione per il fornetto estense non accenna a diminuire, ho l’impressione che le vivande cotte con questo metodo abbiamo un sapore migliore e che restino più morbide.
Questa volta ho voluto provare un arrostino di maiale con patate e cipolle..
Risultato al di là delle aspettative!
Sono stata molto fortunata perchè la rosticciana che ho trovato era eccezionalmente carnosa…veramente bella!
Ecco come ho fatto:

Continua a leggere “Arrosto misto di maiale e verdure nel Fornetto Estense”

Cinghiale con le olive – Tuscan Recipe

Nessuno può immaginare il caos di dimensioni bibliche che c’è sul mio computer …devo fare ordine…e sarà un lavoro lungo…intanto mi sono imbattuta in un classico della cucina toscana…

Veniamo al cinghiale con le olive.

Continua a leggere “Cinghiale con le olive – Tuscan Recipe”

Arrosto Supremo di Arista

Ci sono arrosti ed arrosti…
nel senso che certe volte mi è capitato di mangiare carni talmente cotte che avevano perso ogni sapore, e spesso si trattava di cotture violente, prolungate e al forno.
Quest’ arista con il suo osso è cotta in pentola, direttamente sulla fiamma e presenta il vantaggio di restare morbidissima e succolenta…oltre al fatto che in estate chi ha voglia di accendere il forno????

Continua a leggere “Arrosto Supremo di Arista”

Doratine Briose

Perchè del giorno dopo?

Perchè tutte le volte che preparo le bracioline fritte, o le fettine di pollo fritte oppure le fettine di maiale fritte ne preparo in abbondanza, di modo che il giorno dopo possa usarle per questa ricettina velocissima ma saporitissima….in tutta sincerità…talvolta friggo la carne proprio per le doratine briose…sono leggermente golosa!

Veniamo al facilissima ricetta.

Continua a leggere “Doratine Briose”