Il pesce finto

Un classico estivo, una preparazione buona, nutriente, leggera, insersco fra gli antipasti ma, secondo me è un ottimo piatto unico, magari accompagnato da una bella →Giardiniera fatta in casa.

Le seguenti dosi sono per circa 6-7 persone come antipasto ma solo 4 come piatto unico. Dico subito che non aggiungo maionese nell’impasto ma solo per decorarazione.

Ingredienti:

350 gr di patate sbucciate (quindi al netto del peso)
150 gr di tonno sott’olio sgoccialato dall’olio
una bella manciata di prezzemolo tritato
pepe e sale qb (assaggiate perchè il tonno è già saporito)

Preparazione:

Ho cotto a vapore e nella pentola a pressione le patate sbucciate e fatte a pezzettoni, in estate è una cottura comoda perchè evita di riempire la già bollente cucina di ulteriore caldo umido…semplifichiamoci la vita!
Nel frattempo ho messo a scolare il tonno.
In una bacinella ho riunito il tonno e le patate, il prezzemolo tritato, sale e pepe e ho iniziato a ridurre tutto in una sorta di crema. Ognuno qua può decidere quanto gradisca lo sminuzzamento del tonno, io preferisco sentire in bocca qualche pezzettino di tonno e di patata ancora interi quindi uso una specie di serpentina con manico e schiaccio con la forza bruta di cui sono dotata.
Una volta raggiunta la consistenza desiderata inizia il divertimento: operazione modellazione pesce! Esistono in commercio numerosi stampi da utilizzare, ma io ….devo farlo a mano, mi diverte e non lo realizzo quasi mai nella solita posizione, stavolta è arcuato e di profilo…che ci posso fare???? Prima o poi diventerò adulta!!!! 🙂
Una volta plasmata l’acquatica finta creatura si passa alla decorazione e qua sbizzarritevi alla grande… sbizzaritevi voi, io al solito sono limitata causa allergia all’aceto ed ho quindi usato fettine di uovo sodo, olive e maionese, unica concessione qualche capperino che poi scarterò.
Per tutti coloro che non hanno il mio problema (cioè tutti) potete unire dei sott’aceti tritati alla preparazione di tonno e patate.

Idee per un buffet estivo:

Potete aggiungere il tuorlo d’uovo sodo all’impasto e con lo stesso riempire l’albume, per mezze uova golose da mangiare in un morso, oppure riempire i cucchiai da finger food con un pò di composto, o ancora anzichè fare un pesce unico farne tanti piccolini, ottimi per un buffet estivo e che faranno sorridere i bambini!
Buon Proseguimento Estate a tutti…io continuo ad aspettare trepidante l’Autunno♥!

lucia

Chi sono?…bella domanda…sinceramente con precisione assoluta non saprei dire, ma una certezza c’è, sono una tipa che ama conoscere, curiosa di tutto e che adora letteralmente usare le mani per imparare ed applicare svariate tecniche ed usa il cervello per sognare in proporzione biblica….sono patologica per i sogni ad occhi aperti….talvolta non so più dove finisce la realtà ed inizia il sogno e viceversa. Nonostante ciò…quando proprio occorre…ahimé..sono anche molto concreta… Sono 100% toscana…innamorata della mia terra…fantastica! sono figlia (chiaramente) ero sorella (…..) sono moglie sono madre sono semplicemente lu…piacere di conoscerti!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...