Arrosto Supremo di Arista

Ci sono arrosti ed arrosti…
nel senso che certe volte mi è capitato di mangiare carni talmente cotte che avevano perso ogni sapore, e spesso si trattava di cotture violente, prolungate e al forno.
Quest’ arista con il suo osso è cotta in pentola, direttamente sulla fiamma e presenta il vantaggio di restare morbidissima e succolenta…oltre al fatto che in estate chi ha voglia di accendere il forno????

INGREDIENTI

1 kg e 500 gr di arista con osso
Abbondanti erbe aromatiche come salvia, rosmarino, alloro
Sale e pepe qb
Un bicchiere di vino bianco secco
Brodo vegetale
Olio evo
Aglio a fettine

PREPARAZIONE

Aprite l’arista separandola lungo le costoline con un coltello affilato avendo l’accortezza di lasciarla unita la termine del taglio oppure fate fare questa operazione al macellaio,
Farcire quindi con le erbe aromatiche, sale e pepe e le fettine di aglio.

Richiudere quindi l’arista su se stessa e legarla con spago da cucina

In un tegame che possa contenere comodamente la carne versare un fondo di olio evo, un aglio in camicia e ancora un poco di erbe aromatiche, quando iniziano a friggere aggiungere la carne e farla cuocere su fuoco moderatamente vivace finchè non raggiunge un bel color nocciola, avendo cura di girarla da ogni sua parte.
Una volta che la carne è rosolata abbassare la fiamma e portarla a cottura con il vino e il brodo, salando e pepando…per il peso qua indicato mi sono occorse un paio d’ore.
Lasciar quindi raffreddare a temperatura ambiente e servire affettata dello spessore che preferite…ottima con i fagioli bianchi all’olio di cui trovate la mia ricetta qua: CLICK

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...