Tonno fresco in panatura d’origano, capperi e limone

Ecco come preparare un secondo piatto di pesce squisito e leggero in…10 minuti!
Il tonno fresco richiede una velocissima cottura..a me piace cotto pochissimo in modo particolare, infatti dalla foto sotto si vede bene che l’interno è decisamente molto rosa.
Va detto che comunque la cottura deve essere breve e il tonno deve restare rosa al suo interno, più viene cotto e più il suo sapore e la sua morbidezza si alterano.

Ingredienti:

tonno freschissimo tagliato in una bella fetta alta come minimo due dita (questo era ben tre dita)
pane raffermo ridotto a dadini piccoli ma non troppo
una manciata di capperi
origano
scorza di limone grattugiata
1 spicchio d’aglio
olio evo
sale e pepe qb

Preparazione:

Ungere con olio evo la fetta di tonno e passarla da entrambe le facce in una panatura ottenuta mescolando ai mini dadini di pane l’origano e un battuto di capperi e limone.
Il tonno deve risultare ben coperto da questa panatura molto saporita, fatela aderire bene alla carne del pesce.
Fate scaldare bene una padella antiaderente con un filo d’olio e un spicchio d’aglio.
Quando la padella è calda adagiare delicatamente la fetta di tonno e farla cuocere tre minuti, salare, pepare e voltarla, farla cuocere ancora 3 minuti…pronta!
Il tempo è indicativo, infatti è in relazione allo spessore della fetta ed al vostro gusto personale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...